Blog Family

Ciambella soffice

ciambella soffice

Oggi una ricetta, nata da un errore :D, la ciambella, che mi ha reso mooolto soddisfatta.

Praticamente stavo preparando la ciambella con panna di Anna Moroni de La prova del cuoco (anche io voglio un lavoro a Roma come il suo 😀 e purtroppo non ho mai avuto offerte di lavoro del genere :S), in frigo avevo tutti gli ingredienti che dovevano per forza essere consumati e i miei figli continuavano a chiedermi la ciambella a due gusti.

Tenete presente che questa ciambella può essere perfettamente abbinata ai vostri gusti, potete fare un unico colore o aggiungere aromi a vostro piacimento.

Eccovi quindi la ricetta per uno stampo del diametro di 28

Anna Moroni

Ingredienti:

3 uova + 3 uova

250 gr di zucchero semolato + 250 gr di zucchero

250 ml di panna + 250 gr di panna al cioccolato Hulala

250 gr di farina auto lievitante + 250 gr di farina auto lievitante

scorza di 1 arancia grattugiata

 

fetta ciambella

LA PREPARAZIONE:

 

Montare le uova insieme allo zucchero nel kenwood (ma va bene uno sbattitore qualsiasi) fino a che il composto diventa di colore chiaro e spumoso, un po’ come per il pan di spagna.

Aggiungete la panna, la scorza di arancia e la farina continuando a sbattere con le fruste in modo da amalgamare bene gli ingredienti.

Infarinare e imburrare uno stampo del diametro di 28 e versatevi il composto preparato.

Preparate il composto al cioccolato ripetendo l’operazione precedente, però fate attenzione a quelli che sono stati i miei errori :D.

Cuocere in forno preriscaldato a 180 C° per circa 45/50 minuti, però fate sempre attenzione se vi sembra pronta prima fate la prova stuzzicadenti e valutate voi.

Quanto la vostra ciambella sarà pronta, spegnete il forno aprite lo sportello e lasciatela li per altri 5/10 minuti.

Prima di sformare la vostra ciambella aspettate che si raffreddi bene, altrimenti la parte al cioccolato rischia di rompersi, quando sarà fredda potete metterla nel vostro piatto di portata e decorarla a piacere.

A questo punto partono i miei errori.

  1. Praticamente mi sono dimenticata di mettere il pizzico di sale, ma voi mettetelo, all’interno della farina stessa.
  2. Inoltre la ricetta originale prevedeva farina + lievito setacciato all’interno, ma io avevo due kg di farina auto lievitante che scadeva a breve ed ho pensato di utilizzarla.
  3. Quando avevo visto che la dose fatta per lo stampo era poco, almeno così sembrava, perché dopo raddoppia il suo volume, ho pensato di impastare un’altra dose ma con la panna al cioccolato che avevo aperto il giorno prima per fare la torta trilogy
  4. L’errore che in assoluto ha dato vita a questa meraviglia è stato però, il fatto che invece di misurare 250 ml di panna, ne ho pesato 250 gr che è molto di più, oserei dire quasi il doppio (ecco cosa succede quando si cucina con un bambino che una ne pensa e cento ne fa :D)
  5. Ed ecco qui la chicca, nel primo procedimento avevo messo la panna ma ho fatto in modo che non si montasse, nella seconda parte però, sempre perché correvo dietro a Biagio, lo sbattitore girava alla massima velocità ed ha montato la panna nonostante fosse a contatto con il composto di uova e zucchero, devo dire che la parte al cioccolato era molto più buona, più soffice , più umida però dovete farla raffreddare per bene.

Consigli:

  • La ciambella non è dolcissima, ma se volete potete diminuire le dosi dello zucchero, la prossima volta proverò anche io
  • La ciambella si mantiene morbida per diversi giorni, però io non l’avevo conservata nei sacchettini quindi la parte esterna potrebbe leggermente indurirsi, se la tagliate a fette e la conservate nei sacchettini per alimenti, quelli del freezer per intenderci rimarranno davvero molto morbidi.
  • Non preoccupatevi se vedete che la ciambella cresce tantissimo (a me ha raddoppiato il suo volume e credevo uscisse tutta fuori) tiene perfettamente la forma

Ottima davvero sia da sola che con il latte ed inoltre ci mettete di più a leggervi questo post che a farla, come sempre provare per credere.

 

Per questa ricetta ho usato lo stampo di Guardini tondo con cerchio apribile e con il salvagocce del diametro di 28 e con l’aggiunta del pezzo per fare le ciambelle.

con questa ricetta partecipo alla raccolta per le ricette da colazione di my taste for food

 

Articoli Correlati

Polpettine di pesce
Ricette dolci per riciclare le uova di Pasqua

13 commenti

  • mary il 14/9/2011 scrive:

    ottima per iniziare la giornata!



    • Mamma Papera il 14/9/2011 scrive:

      si si provala mary ^_^



  • Monica - Un biscotto al giorno il 14/9/2011 scrive:

    quante ne sa Anna Moroni!!! La ciambella sembra proprio la ciambella che sognano tutti i bambini (anche gli adulti in effetti!)… 🙂



    • Mamma Papera il 14/9/2011 scrive:

      mi fa piacere che ti piaccia



      • Super Mamma il 14/9/2011 scrive:

        lo sai che a me manca uno stampo a ciambella? Ne tengo uno enorme che comprai per il primo compleanno di Second avevo bisogno di un buco in mezzo per metterci il giocattolo di wiennie the pooh che gli avevo comprato, ma una misura normale mi manca … mi sà che devo andare a fare shopping!



        • Mamma Papera il 14/9/2011 scrive:

          ma perchè? puoi usare benissimo quello che hai



  • 17modi di mangiare il mango il 14/9/2011 scrive:

    bhe’ qualche errorino cosi’ lo faccio pure io!



    • Mamma Papera il 14/9/2011 scrive:

      ahahahah ^_^



  • Valentina il 14/9/2011 scrive:

    Ciao! La ricetta va benissimo!! Che faccio? Metto gli ingredienti della ricetta originale o ci metto la tua versione con “errori” che hanno dato l’ottimo risultato? Intanto inserisco il link nella raccolta :))
    grazie e a presto, Valentina



    • Mamma Papera il 14/9/2011 scrive:

      valentina credo che sia fondamentale l’errore infatti questa non è piu la ciambella di anna moroni ^_^



  • Menù settimanale con lista della spesa | Blog Family il 27/9/2011 scrive:

    […] Ciambella soffice […]



  • Glo il 19/10/2011 scrive:

    Sembra davvero buona!! Avete visto che adesso Mr Day mette a disposizione le sue ricette originali? C’è anche quella delle ciambelline! 😉



    • Super Mamma il 20/10/2011 scrive:

      davvero? devo andare a vedere non lo sapevo grazie 🙂



Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.