Blog Family

Igiene orale per i bambini fondamentale per prevenire la carie

L’igiene dei denti è importante, vedo mia sorella che lava l’unico dentino di mio nipote il mattino che ha un anno, lo trovo di una tenerezza! Mi ricordo quando anche i miei bambini erano così piccoli.
Adesso sono diventati i ragazzi ed ovviamente sono autonomi in questo anche se devo sempre sorvegliarli, soprattutto mio figlio Second.
Lui vomita facilmente ed è stato un calvario riuscire a trovare un dentifricio che non chiedete se fastidio. Ho provato quelli in farmacia inodori e insapori, quelli alla frutta ma era ancora peggio, alla fine sembra che abbiamo trovato la pace con un dentifricio alla menta ma non troppo forte.
In ogni caso si deve lavare denti lontano dai pasti per scongiurare l’eventualità di rigettare via tutto quello che ha mangiato.

Adesso che porta anche l’apparecchio per raddrizzare i denti è ancora più fondamentale che abbia una corretta igiene orale, il suo dentista è stato molto pignolo al riguardo.

Perché una corretta igiene orale per i bambini, così come per gli adulti è fondamentale per prevenire la carie.

Siccome è tendenzialmente pigro, ho comprato la clessidra che gli dice quanto tempo deve stare a lavarsi i denti, altrimenti due secondi ed ha già finito e poi ho comprato anche uno spazzolino elettrico per bambini ovvero il Philips Sonicare For Kids, con il quale è anche possibile connetterlo all’applicazione per imparare a lavarsi i denti divertendosi, disponibile per iOS e Android, devo dire che funziona, così trova la pratica di lavarsi denti un po’ meno noiosa.

Se sei interessato a comprarlo anche tu, ti scrivo quali sono le sue caratteristiche:

rimuove fino al 75% in più di placca rispetto agli spazzolini manuali nelle zone difficili da raggiungere.
Bluetooth integrato nel manico che permette la connessione con la app For Kids
2 Programmi di pulizia, modalità di pulizia delicata (per i bambini più piccoli 4-6 anni);
modalità di pulizia più intensa (per i bambini più grandi +7 anni)
KidTimer – Aiuta ad aumentare gradualmente il tempo di pulizia nel corso di 90 giorni, fino a raggiungere i 2 minuti consigliati dai professionisti del settore odontoaitrico.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.