Blog Family

Focaccia di recco ricetta bimby e ricetta tradizionale

Non ho mai provato questa ricetta, ho visto un video su facebook ed ho deciso di provare, sinceramente l’ho trovata un po’ insipida ma aggiungendo un po’ di prosciutto crudo, è diventata davvero buona.

Ingredienti Focaccia di recco ricetta bimby e ricetta tradizionale:

500 gr di farina 00
250 ml di acqua
50 ml di olio di oliva extravergine
1 cucchiaino e mezzo di sale
500 gr di crescenza

Focaccia di recco ricetta bimby e ricetta tradizionale Procedimento:

Mettere nel boccale del Bimby la farina, l’olio, l’acqua e il sale: 10 sec vel.6 e 2 min a spiga.

Per il procedimento tradizionale:

Impastate gli ingredienti come siete soliti fare, con la planetaria oppure con le mani una ciotola.

Formare una palla e fate riposare coperto con un canovaccio per un’ora.

Anche se devo dire che non capisco a cosa serve questo procedimento dato che non c’è lievito…
Dopo aver lasciato riposare l’impasto, dividerlo in due e stendere su un piano infarinato la sfoglia in maniera sottilissima.
Cospargere la placca da forno con dell’olio ed adagiate la sfoglia.

Tagliare la crescenza in piccoli pezzi e distribuirli sulla sfoglia ad intervalli regolari.
Tirare una seconda sfoglia e ricoprire lo strato di crescenza.

Sigillare bene i bordi della focaccia e cospargere tutto con un filo d’olio e sale.

Con le dita pizzicare più punti della pasta formandovi dei fori della grandezza di circa 1 centimetro.

Infornate la focaccia al formaggio a 220 gradi in forno già caldo e cuocete per 20 minuti.

Lasciate intiepidire la focaccia di Recco quindi tagliate a fette e servite.

Altre mie ricette di focaccia le trovate a questo link.

Se vuoi puoi anche acquistarlo su Amazon, questa è la versione successiva al mio, ancora più elettronico, ti dice le ricette, chi ce l’ha me ne parla benissimo!

Se acquisti quello ricondizionato puoi risparmiare più di 500 euro. Ho visto che c’è anche il mio modello (con cui mi sono sempre trovata una favola) ricondizionato.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.