Blog Family

Codice Montemagno


Codice Montemagno

E’ il nuovo libro di Marco Montemagno appena uscito. Quando l’ho saputo l’ho prenotato su Amazon per essere sicura di riceverlo. Se non sai chi è Marco Montemagno devi andare sulla sua pagina facebook e metterti al pari guardando i suoi video al giorno (fatti da due annoi a questa parte). Durano solo un paio di minuti (il giusto per non annoiare) ma contengono sempre un messaggio interessante.

L’ho scoperto quest’estate, non mi ricordo nemmeno più come e mi sono sentita tutti i video mentre portavo i miei bambini al mare. Quando è venuto a Roma per un evento gratuito sono corsa a vederlo, ci siamo fatti anche un selfie e mi sono molto emozionata quando gli ho parlato. Disponibilissimo con tutti, ha dato un consiglio a ciascuno, non gli abbiamo dato il tempo né di mangiare e nemmeno di bere. Una fonte inesauribile di conoscenza tech. Ha risposto senza esitazione a tutte le nostre richieste.

Codice Montemagno

Codice Montemagno la trama:

In pochi anni la Rete ci ha cambiato la vita. Ormai, nella fase 2.0, quella del cosiddetto “Internet adulto”, oltre un miliardo e mezzo di persone sono online, in contatto continuo fra loro, in grado di connettersi e interagire. Ecco quindi il boom di YouTube, di Flickr, di MySpace e di Facebook, diventati, anche in Italia, un fenomeno sociale che è qui per restare.

Questo libro ne ripercorre la storia, in uno stile divulgativo, per i non addetti ai lavori, con un occhio particolare alle ripercussioni sui media, tra aneddoti e curiosità: i blog, i social network, il fenomeno del citizen journalism, i siti di video, photo e file sharing.

Senza dimenticare che, se Barack Obama è passato in appena quattro anni da perfetto sconosciuto a presidente degli Stati Uniti, è stato grazie alle logiche della Rete: non solo è riuscito a comunicare online con i propri sostenitori, ma anche a far comunicare i propri fan tra di loro, trasformando i cittadini in protagonisti attivi della campagna elettorale. Una rivoluzione copernicana e un miracolo, la trasformazione dei clic in voti, attesi presto pure da noi. Oggi capire il web è diventato fondamentale, perché non si tratta più solo di semplice tecnologia. Internet sono le persone. Siamo tutti noi.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.