Blog Family

Festa di carnevale per bambini in casa

Quest’anno ho deciso la festa di carnevale per bambini la farò in casa!

Valgono in linea generale le stesse regole su: come fare una festa in casa .

Di certo non mancheranno leccornie da mangiare.

Sicuramente faremo il premio della maschera più bella. First che è il DJ di casa si occuperà delle musiche e delle luci, (possiede una cassa e vari programmi da DJ e le luci psichedeliche) così i partecipanti potranno ballare un po’. Sul web ho trovato dei giochi carini da fargli fare, ad esempio: fargli fare qualche disegno incollando i coriandoli, magari di maschere tipiche, stampare le bocche, occhiali e baffi finti per farli divertire e magari anche inscenare un set fotografico. Ovviamente sarà concesso il lancio delle stelle filanti, vorrei evitare quello dei coriandoli per evitare di doverli pulire fino a Pasqua, ma vedremo in genere parto così ma poi mi faccio intenerire da quelle faccette furbe…

Per i miei figli ho acquistato i costumi di carnevale sul sito Vegaoo che conoscevo, proprio perché avevo già acquistato prodotti per le feste di compleanno. I miei figli ormai sono grandi e i vestiti di carnevale se li scelgono da soli. First ha scelto il costume da Poe Daremon pilota star Wars VII, ha conosciuto la famosa saga per la prima volta l’anno scorso e si è innamorato. Second invece che da sempre ama auto e motori, ha scelto il vestito da pilota da formula 1. chissà che non gli porti fortuna. Per i vostri figli avete già scelto i costumi di carnevale? Quali sono stati i loro personaggi preferiti? L’anno scorso ho visto un papà vestito da orso e la figlia da Masha, veramente fantastico!

Ho scelto Vegaoo per i miei acquisti perché i prezzi sono buoni, mi è piaciuta la qualità dei tessuti. A volte questi costumi sono davvero scadenti, è vero che li indossano solo un giorno ma anche l’occhio vuole la sua parte. C’è la possibilità di fare dei resi, nel caso le taglie non andassero bene. Comunque mi sono trovata con le indicazioni dell’età, così come vestono i miei figli con l’abbigliamento giornaliero. Il pagamento è sicuro e i costumi sono arrivati in pochi giorni. Così ho potuto evitare la ressa nei negozi, che soprattutto quando è per i miei figli che si annoiano, mi scoccia molto. Ma torniamo un’attimo all’organizzazione della nostra festa di carnevale in casa.

Ad una festa di carnevale c’è un solo obbligo: deve essere divertente.

Quindi, ci saranno tanti palloncini colorati, le decorazioni di carta per allietare l’atmosfera della stanza e per giocarci un po’.

Faremo il bowling con dei barattoli decorati.

Lanceremo i braccialetti fluo verso una bottiglia (che poi possono anche essere dati in regalo). Non mancherà il gioco del fazzoletto.

Riuscire ad infilare in dei buchi delle palline di carta (così sicuro nessuno si farà male).

Voi farete una festa di carnevale? Ho provato per un paio di anni ad andare a quelle organizzate da altri ma non le ho trovate per nulla divertenti, troppo caotiche, i bambini ed io siamo usciti solo con un enorme mal di testa. Quindi sono molto contenta dell’organizzazione che avrà quella di quest’anno.

Articoli Correlati

Fasi di crescita dei bambini
Come fare la casetta di pan di zenzero

3 commenti

  • QuattroInGiro-Paola il 24/2/2014 scrive:

    che bello!! adoro questo tipo di feste!



    • Super Mamma il 26/2/2014 scrive:

      La preparerai anche tu una?



  • Il costume da supereroe | Blog Family il 15/5/2014 scrive:

    […] prima cosa ho preparato le maschere, avevo ancora qualche residuo di cartone della festa di carnevale, gliele ho fatte colorare con i pastelli a cera e poi le ho plastificate con la carta adesiva […]



Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.